mercoledì 29 gennaio 2014

RACCONTATE - RACCONTATE


Fra la bisnonna e il bimbo corre un secolo di vita.


Nonostante la grande differenza di età, fra loro c'è una grande intesa che arricchisce entrambi.

Se bisnonne, nonne, zie e anche i genitori, raccontano una storia di vita vissuta ad un bimbo, vedrà accendersi in lui la voglia di sapere; più la storia è vera e piena di particolari e più resta colpito, la curiosità di sapere altri particolari cresce in lui.

Questa è una catena che si allunga di generazione in generazione.

Nei primi anni dell'ultimo dopoguerra, in una Milano semi-distrutta, fredda, e buia (la luce elettrica veniva data nelle case all'ora di cena), occorreva riempire diverse ore e alla luce tremolante di una candela, le favole vere della mamma, tenevano noi bambini fermi e tranquilli ad ascoltare e a porre tanti perché che venivano esaurientemente spiegati.

Raccontate, raccontate ai vostri piccoli, storie e particolari della vostra infanzia, li vedrete interessati, stupiti e incuriositi e così trasmetterete loro tanti ricordi che a distanza di anni verranno nuovamente raccontati, creando così una biblioteca dei ricordi.
                                                                                         Nonna Teresa

Nessun commento:

Posta un commento