martedì 3 dicembre 2013

Pensieri natalizi realizzati con materiale di recupero a costo quasi zero.



Ho sempre considerato il regalo fatto con le proprie mani come un valore aggiunto, purtroppo, per esperienza personale so che non per tutti è così.

Spesso, se la confezione è particolare e curata, anche un piccolo pensiero può diventare un vero e proprio regalo .

Ho recuperato delle bottiglie di plastica da buttare, ho tagliato con una forbice il fondo che poi ho rifinito usando ancora la forbice.



Alcuni fondi di bottiglia sono stati bucati lungo il perimetro con una foratrice o bucatrice ( non so quale sia il suo nome ma è quell'attrezzo per bucare la carta), mentre gli altri fondi è stato fatto un taglietto su ogni lato.





La fase successiva è stata quella di decorarli a piacere. Io ne ho dipinti alcuni mentre ad altri ho messo un leggero strato di colla vinilica diluita su cui ho appoggiato successivamente delle stelline. Insomma bisogna dare sfogo alla propria fantasia e soprattutto utilizzare il materiale già presente in casa.




Finita la decorazione le ho poste sul calorifero per fissare il colore ed anche la colla vinilica.

Inizia ora la fase del confezionamento. I fondi di bottiglia sono stati colorati a coppie (perché poi andranno uniti a formare un piccolo scrigno contenente il regalino).

Poi ho radunato le varie coppie e ho deciso cosa mettere all'interno, infine le ho sormontate una sull'altra e richiuse. Per chiuderle ci sono vari modi che ho sperimentato :


  • si fa’ passare una fettuccia nei buchi che sono stati fatti con la bucatrice, la fettuccia deve passare nei buchi di entrambi i fondi di bottiglia. Alla fine si chiude con un’asola .



  • I fondi di bottiglia a cui erano stati fatti dei taglietti, dopo aver messo all'interno il pensierino, si devono incastrare uno sopra a l’altro e si richiudono con un bel fiocco decorativo .








Cosa ho messo all'interno del mio pacchetto regalo:

un burro-cacao di tipo particolare, magari adagiato su della paglia finta o su un centrino (tutti avanzi di qualche bomboniera), in alternativa si può mettere un rossetto , uno smalto ecc. ecc. Un altro è stato confezionato con delle saponette fatte in casa .

Infine se vogliamo essere originali e fare un regalo nel regalo, possiamo fare delle roselline facili fatte con la scorza di arancia e poi essiccate.

Sono semplicissime. Una volta che mangiamo l’arancia, dobbiamo avere l’accortezza di levare la buccia girando intorno al frutto piano, piano senza romperla.

A questo punto tutta la striscia di buccia và arrotolata stretta, stretta come a formare una rosellina ,dopo di che metterla su un calorifero per un paio di giorni per essiccare.





Una volta essiccata gli si dà la forma desiderata, io l’ho messa nella scatolina con due fogliettine fatte con del cartoncino che avevo già a casa. Al centro del “fiore” una perlina (anche questa di riciclo) e per finire due gocce di tea tree (essenza profumata) e il nostro profumatore di ambienti è pronto.














Naturalmente io ho utilizzato il tea tree che già avevo in casa ma ognuno può utilizzare i prodotti che più preferisce .



Consiglio comunque delle gocce profumate oleose che hanno una maggiore durata.

Questi spunti li ho trovati su eticamente ma naturalmente sono stati completamente rivisitati .

Buon lavoro e mi raccomando: donate regali fatti da voi , hanno tutto un altro valore.





10 commenti:

  1. Ciao!! Ti ho trovata su G+. ogni tanto curioso qui da te e...basta: ora ti seguo e non voglio più perdermi un post!! Trovo le tue proposte molto interessanti, utili e fanno molto riflettere.
    I profumatori naturali sono proprio nel nostro stile!!!
    A presto!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Grazie Carla! i commenti come il tuo sono quello che mi serve per continuare e fare ancora meglio. Grazie anche per esserti registrata sul sito, un segno importante per me più di tante parole. Scrivimi ancora, anche per delle critiche, servono anche quelle per crescere. Emanuela

    RispondiElimina
  3. Ti ho aggiunto molto volentieri...
    Quando si regala un regalo creato dalle nostre mani c'è il rischio che non venga capito... io ci sono passata e me ne sono molto rattristata...
    Un bacione a presto...

    RispondiElimina
  4. Grazie, anche per me è stato un piacere rispondere al tuo post perché il tuo blog è proprio piacevole.
    Grazie
    A presto

    RispondiElimina
  5. Un'idea veramente carina. Ti seguo con piacere!
    Ciao a presto
    Sara
    www.sadioni.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara. Anche il tuo blog è veramente carino, quindi ci seguiremo entrambe con piacere. Ciao. Alla prossima

      Elimina
  6. amo questi regalini...e ne preparo qualcuno per Natale :) il "fai da me" è fantastico :) a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta, presto uscirò con un altro "fai da me" perchè anch'io mi diverto un mondo a farli :-) Se avessi più tempo ... Scrivici ancora. Grazie. Ciao

      Elimina
  7. ciao, Complimenti per il Blog!!!

    se ti va, passa da me:
    www.violettaviola01.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Violetta, Grazie per i complimenti. Sono passata sul tuo blog, ti seguirò anche io.

      Elimina