martedì 26 novembre 2013

Le storie della nonna: In vacanza con il treno.

Quando a metà del secolo scorso, partivamo per la villeggiatura, c'era un treno a vapore che partiva da Milano Centrale verso le 15 del pomeriggio e arrivava dopo quasi 18 ore in una ridente città della Puglia.

Il babbo portava dei bagagli pesantissimi,(non esistevano i moderni trolley) e dai finestrini , che si aprivano salutavamo chi restava in città.


Prima di arrivare la mamma ci cambiava i vestiti e una carrozza scoperta ci attendeva fuori dalla stazione per portarci a casa dei nonni.

L'ultimo rito, prima di iniziare la vacanza  era la purga. Nella valigia c'erano le scatolette della magnesia San Pellegrino. 
Una per ogni bambino

Magnesia S. Pellegrino

Nessun commento:

Posta un commento