venerdì 30 agosto 2013

L'Aloe vera contro l'inquinamento domestico.

Vediamo nel dettaglio le 10 piante anti-inquinamento domestico.

1- Aloe vera. Pianta robustissima che richiede pochissima acqua e manutenzione. Gradisce le temperature moderate e sopporta benissimo quelle alte: tenetela in casa d'inverno, non vicino al riscaldamento, e fuori d'estate (quando le temperature esterne raggiungono i 20 gradi) ma mai al sole battente, sempre in penombra. L'Aloe assorbe formaldeide. 




2  - Chamaedorea, Kenzia. Pianta molto resistente che richiede poca acqua. È molto efficace nell'assorbimento di benzene e formaldeide. 
3 – Crisantemo. Il bistrattato fiore dei morti è, in realtà, un potente assorbente di trielina e ammoniaca. 
4 – Dracena Compacta. Assorbe benzene, formaldeide e tricloroetilene. 
5 – Dracena marginata. Ottima per l'assorbimento di tricloroetilene e benzene.   
6 – Edera. Assorbe benzene e tricloroetilene. 
7 – Ficus beniamina, robusta, retusa. Bellissima pianta eccellente per l'assorbimento di formaldeide. Richiede molta luce e non sopporta le correnti d'aria. 
8 – Gerbera. Assorbe trielina, monossido di carbonio e benzene. In estate sta bene fuori, ma d'inverno meglio se la tenete in casa. La gerbera richiede molta luce. 
9 – Pothos (Scindapsus). Combatte le emissioni di formaldeide ed è adatta anche a luoghi poco luminosi. 
10 – Spatillo (Spatifillum). Abbatte gli effluvi negativi di solventi, alcoli, acetone, benzene e formaldeide. È una pianta che va innaffiata spesso e rilascia molta umidità.
Leggi l'articolo completo qui: 

Stile Naturale L'Aloe vera contro l'inquinamento domestico. Tutte le piante che puliscono l'aria - Aloe vera- inquinamento domestico- Chamaedorea- Kenzia- Crisantemo- Dracena marginata


Nessun commento:

Posta un commento